Jordan Scarpe 2015 Italia

Scopri i migliori prodotti nella categoria Jordan Scarpe 2015 a partire, 2000+ prodotti, Best seller 2019, Adesso al: fino a −75%, Tanti colori - Acquista ora!

I quesiti erano incalzanti e, se vogliamo, piuttosto scomodi, Consapevoli che le rigide policy aziendali difficilmente avrebbero permesso una risposta diretta, abbiamo lasciato l’opportunità di fornirne una generica attinente, ADIDAS 1) Non possiamo divulgare il costo della maglia all’uscita dalla fabbrica per ovvi motivi. Quello che si può dire è che, negli ultimi anni, i costi di produzione sono molto aumentati a causa del lievitare dei prezzi delle materie prime, 2) adidas come da normative europea non può imporre i prezzi al pubblico ma solo consigliarli come comunichiamo sui nostri cataloghi e listini. I nostri rivenditori sono liberi di decidere se applicare il prezzo da noi consigliato. Le differenze con altri mercati nascono poi da jordan scarpe 2015 una differente tassazione e da politiche commerciali che possono variare da paese a paese..

3) adidas è da sempre attenta al design ed alla tecnologia dei propri prodotti, questo comporta, insieme ad altri fattori già menzionati, un aumento dei costi. Ad esempio la maglia del Milan è in tessuto engineered (i fili di tessuto vengono colorati singolarmente) e quindi i colori non sono semplicemente stampati. Questo garantisce al nostro prodotto una qualità superiore e in realtà lo rende più difficile da contraffare, perché più bassa è la qualità e più è facile replicare jordan scarpe 2015 un prodotto..

ASICS Non abbiamo ricevuto una risposta da Asics, ERREA’ Erreà ha promesso una risposta jordan scarpe 2015 che alla data odierna non è ancora arrivata, GIVOVA 1) Naturalmente come potrà ben immaginare, non posso comunicare il prezzo franco fabbrica delle maglie gara ufficiali dei club che sponsorizziamo, ma posso dirle che spesso il prezzo da lei indicato viene raggiunto anche e soprattutto tenendo conto dell’importanza del club della sua storia e del suo blasone, quindi il nome della squadra incide in media un 30/35% sul prezzo di vendita al pubblico..

2) Naturalmente i diversi tipi di tassazione incidono notevolmente sul prezzo di vendita delle maglie che comunque, come quasi tutti i beni italiani sono tassati del 21% solo dall’aliquota IVA, quindi nei paesi dove l’IVA non è presente si riesce ad avere un prezzo di vendita molto più competitivo ed a buon mercato. Naturalmente i rivenditori devono avere un prezzo più competitivo per garantirgli dei margini di utile sulla vendita dei prodotti merchandising quindi si effettuano delle diverse politiche di prezzo per garantire tale delta.

3) Sicuramente una politica di prezzo diversa garantirebbe una maggior jordan scarpe 2015 diffusione del prodotto ufficiale distruggendo o comunque ridimensionando di molto il fenomeno della contraffazione, Per quanto concerne le nostre politiche aziendali, Givova è l’unica azienda in Italia che non realizza maglie replica per la vendita merchandising, infatti i nostri prodotti destinati alla vendita sono esattamente identici ai prodotti ufficiali che gli atleti usano per scendere in campo, inoltre le maglie gara ufficiali dei club nostri partner al momento sono quelle che costano meno al consumatore finale, quindi come vede noi abbiamo già cominciato ad implementare una politica di vendita di vendita che garantisca all’utente finale una eccellente qualità ed un prezzo molto più competitivo..

JOMA 1) Non esiste un costo fisso di produzione, gli aspetti di cui tenere conto sono molteplici ed estremamente variegati. Dipende in quale paese si produce, lo studio e sviluppo del prodotto sia dal punto di vista grafico che da quello della ricerca dei materiali, la fattura della maglia ed a quanti e quali dettagli tecnici impreziosiscono il prodotto finale. Più semplice identificare la lunga e laboriosa trafila che porta al prezzo finale : i costi di ricerca, progettazione e sviluppo, costo delle materie prime, costi di trasporto, gestione, dogana. A seguire e forse ancora più importante il valore del contratto in essere ed il club con il quale si è stipulato e le eventuali royalties da riconoscere.

A questi da aggiungersi costi indiretti e rischi quali il pericolo che parte dei prodotti rimanga invenduta causa negativa annata del sodalizio sportivo o da una entrata sul mercato di falsi e pirateria assortita di cui non si ha avuto immediato sentore e che, al jordan scarpe 2015 momento della scoperta, già ha creato rilevante danno, 2) Il regime fiscale inglese certamente è più favorevole, ma non così significativo da produrre forti differenze, Pesa inoltre ed in modo considerevole il diverso approccio delle tifoserie nei confronti del prodotto “merchandinsing” club:.

3) La diminuzione dovrebbe essere sostanziale; 10/15 euro di jordan scarpe 2015 differenza non cambierebbero di molto il panorama, Esiste però una buona via di mezzo che adotteremo in occasione di una prossima partership tecnica nella prossima stagione in serie A : cercare di contenere il prezzo della maglia ufficiale, sviluppare promozioni e scontisctiche su seconda e terza maglia ed inserire a corredo una replica ufficiale che mantenga tutti i crismi della buona qualità ad un prezzo alla portata di tutte le tasche in tal modo da accontentare entrambe le sfere del mercato..